Prospettive di leggerezza. LaCividina per Van Cleef & Arpels Parigi

Nel centro di Parigi, un inaspettato cortile conduce all’ingresso della nuova sede di Van Cleef & Arpels, la maison dell’alta gioielleria nata a fine 1800 proprio nella capitale francese. Ambienti di lavoro e di meditazione che si susseguono all’interno di un elegante edificio del XVII secolo e per i quali Constance Guisset ha concepito arredi leggeri in cui si alternano scenari di movimento e calma.

Al centro dell’ampia e dinamica sala pensata per il co-working, la collezione di sedute Waves esprime tutto il suo potenziale creativo, combinando per la prima volta tre diversi tessuti pregiati impiegati e cuciti sulla stessa seduta, per oltre sessanta moduli e venti differenti varianti. Tutte caratterizzate dall’eccellenza delle lavorazioni manuali LaCividina.

Dedicata alla rigenerazione è invece la biblioteca, che con i suoi colori scuri e la luce soffusa esalta la brillantezza delle opere esposte. Uno spazio reso ancora più confortevole dalle composizioni di divanetti in velluto Velour, la collezione disegnata da Antonio Rodriguez per LaCividina, che invita a soffermarsi durante le pause della giornata per cogliere attimi di ispirazione.

Interiors: Constance Guisset Studio
Photography: Clément Barzucchetti

/ LC News
Iscriviti alla nostra newsletter