Alessandro Stabile Design Studio si occupa di industrial design e art direction.
Dialoghiamo con le aziende per far crescere le idee in un processo di progettazione efficace con lo scopo di creare
prodotti caratterizzati da innovazione, etica ed eleganza.
Porre il dubbio su ciò che è assodato, incentivare la ricerca tecnologica per sorpassare gli attuali limiti, indagare
miglioramenti funzionali sono il metodo per creare prodotti inediti, in grado di distinguersi dall’esistente. Trovare
infine una sintesi formale che dia carattere alla normalità.
Progettiamo prodotti con l!unico scopo che possano raggiungere le persone per essere usati esprimendo al meglio
le loro potenzialità, interpretando la contemporaneità in termini estetici, di rispetto per l!ambiente e per tutte le
persone coinvolte.
Sedie, maniglie, purificatori d’aria, zaini, smart pen, valigie, serrature elettroniche, tavolini, forbici, lucchetti,
termoarredi, sgabelli sono solo alcune delle tipologie ad ora progettate: la multidisciplinarità è un valore fondante
dello studio, che permette di avere sempre uno sguardo trasversale al progetto.
Affianchiamo inoltre le aziende nel delineare una visione strategica, valorizzare i Brand definendo un percorso di
crescita qualitativo che va ad interessare il catalogo prodotti, l’identità e la comunicazione.
Alessandro Stabile (Milano, 1985) fonda il suo studio nel 2011. Nel 2013 viene indicato dall!Istituto Italiano di
Cultura di New York come uno dei dieci “Top Young Italian Industrial Designer”. Nel 2016 due suoi progetti vincono il
primo ed il secondo premio “Young&Design” come i due migliori progetti presentati alla Milano Design Week da un
under35. Nel 2021 il progetto Chair1:1 viene candidato al Compasso d’Oro. Con più di 40 prodotti nei cataloghi e
diversi brevetti segue in questo momento la Direzione Creativa di quattro aziende e progetta per brand quali
Moleskine, De’Longhi, Alessi.

Alessandro Stabile ph Stefania Zanetti
/ LC News
Iscriviti alla nostra newsletter